Via Pascoli, 100 - Cattolica RN
339 7055906

Shiatsu per il mal di schiena*

Shiatsu e Massaggi a Cattolica (Rimini)

Shiatsu per il mal di schiena*

Nei seguenti video Kiyoshi Ikenaga della Japan Shiatsu Clinic (JSC) esegue un trattamento Shiatsu Namikoshi per il mal di schiena nella zona lombare.

Parte 1

  • Ricevente prono, Tori, dopo avere alleviato la tensione dell’addome che è in relazione con il dolore lombare, verifica se la colonna è dritta oppure no (scoliosi) e la differenza di lunghezza degli arti inferiori che può essere dovuta all’angolo dell’articolazione dell’anca che può provocare mal di schiena. Le pressioni Shiatsu favoriscono la circolazione del sangue e il rilassamento dei muscoli
  • Tratta sul lato dolente le tre linee a fianco della colonna vertebrale e in particolare il bordo dell’erettore della spina da D8 a L5/S1.
  • Tratta in modo intensivo la zona lombare (5 punti) per più volte.
  • Tratta il sacro con pollici affiancati e palmi sovrapposti (aggiustamento del sacro).
  • Trattamento della cresta iliaca superiore e inferiore.
  • Trattamento del gluteo e punto Namikoshi, punti attorno al grande trocantere. Pressione palmare.
  • Trattamento zona infragluteale.
  • Trattamento Meridiano di Vescica sulla linea centrale della gamba insistendo sul punto nella piega del gluteo.
  • Trattamento Meridiano di Vescica Biliare sulla coscia.

Parte 2

  • Ricevente supino, Tori controlla nuovamente la lunghezza degli arti poi tratta la gamba più corta con lo Shiatsu di base.
  • Pressione palmare sotto la cresta iliaca (punto di pulsazione dell’arteria femorale) (3 volte).
  • Linea mediana nella zona femorale anteriore (Meridiano di Stomaco) con pollici sovrapposti.
  • Piega la gamba di Uke e tratta la zona femorale mediana (Meridiano di Fegato) con pollici appaiati.
  • Gamba stesa, trattamento della linea mediana nella zona femorale laterale esterna (Meridiano di Vescica biliare) con pollici appaiati.
  • Trattamento zona patellare.
  • Rotazione laterale dell’anca corrispondente alla gamba più corta. Pressione palmare su inguine/creste iliache.
  • Estensione e controllo della lunghezza delle gambe.
  • Rotazione e flessione verso l’interno della gamba più lunga.
  • La lunghezza delle gambe dovrebbe essere ora la stessa. Il dolore lombare è stato così trattato.

*  NB Lo Shiatsu non è sostitutivo di un eventuale intervento fisioterapico o medico, ma si può affiancare ad esso con efficacia.

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *