Via Pascoli, 100 - Cattolica RN

Categoria: Shiatsu

Shiatsu, Trattamenti Manuali Olistici a Cattolica (Rimini)

Parliamo di Ampuku, o “trattamento dell’addome”

Shizuto Masunaga nel suo libro “Zen Shiatsu” riporta questa frase di Toudou Yoshimasu (1702-1773) un maestro di massaggio giapponese: “L’addome è la fonte dell’energia. Tutte le malattie traggono origine dall’addome. Perciò la diagnosi addominale permette di diagnosticare tutte le malattie”. Secondo il fondatore dello Zen Shiatsu  l’Ampuku, o trattamento diagnostico dell’addome, ha dunque una parte essenziale in…
Leggi tutto

Shiatsu e Massaggio Tradizionale Thailandese

Ho avuto la fortuna di imparare il Massaggio Tradizionale Thailandese “Nuad Bo-Rarn” abbeverandomi direttamente alla fonte, studiando in Thailandia presso la scuola ITM di Chiang Mai (Thailandia del nord). Qui Chongkol Setthakorn, il direttore didattico dell’ITM, ha messo a punto un ottimo percorso didattico per l’apprendimento del Massaggio Thai dedicato esclusivamente agli studenti stranieri. Ho frequentato…
Leggi tutto

Shiatsu è… benessere per l’operatore

Tempo fa comprai l’ottimo libro “Le Tecniche Corporee di Ohashi” e la prima cosa che mi stupi, già leggendone le prime pagine, fu il fatto che l’autore incentrasse il suo approccio sull’operatore e sul suo benessere. Mi sembrò una vera rivoluzione copernicana rispetto a quanto avessi letto fino a quel momento. Era un periodo in…
Leggi tutto

La mente vuota

Quando si lavora sul corpo avere una mente piena di preconcetti teorici è spesso controproducente. Un simile atteggiamento mentale, infatti, può distogliere colui che applica un trattamento dalla percezione immediata delle condizioni della persona che lo riceve. Si tratta in altre parole di affidarsi alla propria sensibilità con un atteggiamento che in giapponese si chiama Mushin o “mente vuota”.…
Leggi tutto

Il contatto fisico è terapeutico

Oggi vorrei parlare dell’azione più bella e naturale che si possa mettere in atto tra due individui: il contatto fisico inteso come “apertura del cuore”. Noi ci definiamo come “individui”, esseri dotati di un’”individualità” atomizzati, resi particelle, parti quasi insignificanti, cellule di quell’enorme macro-organismo che è la società. Spesso siamo isolati e in questa situazione quasi sempre rifuggiamo il…
Leggi tutto